I Migliori Utensili per la Cucina

Adesso che abbiamo descritto con cura quali piastre per panini, hamburger, tostiere e bistecchiere scegliere per avere piatti deliziosi è ora di occuparci degli amici fidati che abbiamo in cucina: gli utensili.

Utensili per la cucina: quale scegliere?

Per utensile si intende qualsiasi attrezzo che viene adoperato per eseguire un determinato lavoro. In cucina è importantissimo averli per lavorare con la massima comodità ed efficienza, per evitare eventuali scottature e, semplicemente, per garantire l’igiene. Esistono molti oggetti che sembrano banali ma che, invece, vi aiuteranno tantissimo nella preparazione dei vostri piatti. Di seguito elencheremo gli utensili che non possono mancare nelle vostre cucine e le loro funzionalità.

Migliori utensili per la cucina

LA PINZA: è uno degli accessori più utilizzati in cucina, conferisce velocità e precisione nella preparazione di un piatto. Solitamente se ne utilizza più di una in base al tipo di piatto che si prepara. Le migliori sono in silicone ed acciaio: pinza da cucina TESCOMA, resistente alle alte temperature, lunga 28 cm, maneggevole, in nylon; GWCLEO pinza da barbecue, professionale in silicone ed acciaio inossidabile, flessibile, adatto a trasportare, servire, mescolare e girare; ZANMINI set 2 pinze, design elegante, corpo in acciaio inox e silicone, comode da utilizzare per grigliate, buffet e preparazioni varie.

LA SPATOLA: in cucina è ideale quella a lama corta che serve a cambiare posizione agli alimenti in modo rapido e facile. Il manico è composto, di solito, da legno, metallo o plastica mentre la lamina in acciaio deve essere flessibile e priva di bordo tagliente. La migliore in commercio è la PADERNO spatola per piastra, professionale, larga, maneggevole nell’uso e versatile, adatta all’azione su piastra; potete comunque trovarne diverse ma ricordate di affidarvi a prodotti sicuri.

IL RASCHIETTO: utensile simile alla spatola, molto utile per rimuovere il grasso in eccesso dalle piastre, per una pulizia istantanea e grossolana, non può mancare agli appassionati di grill. È, di solito, costituito quasi per intero da acciaio inox e non ha bordi taglienti. Qui i migliori: PADERNO raschietto 15 x 7,5 cm, maneggevole e versatile nelle sue funzionalità, non solo è ottimo per le piastra ma è utile anche nel preparare dolci e pasta fresca. In acciaio inox, facile da pulire e con manico ergonomico in polipropilene; CONTACTO BANDER, rigido ed in acciaio inox opacizzato con manico in ABS (materiale duro e resistente ad impatti e solventi). Misura 15 x 7,5 cm e, come ogni raschietto, sarà utile in tutte le vostre operazioni in cucina.

IL FORCHETTONE: utensile presente in ogni casa in quanto utile in svariati ambiti grazie alla presenza dei due rebbi che consentono di tenere fermo il cibo o di afferrarlo al meglio. La sua caratteristica è il manico lungo che permette la debita distanza dalle fonti di calore. Ne esistono vari modelli, ecco i migliori: TESCOMA 638682 president, design scorrevole non ingombrante, totalmente in acciaio inox, provvisto di gancio per appenderlo; ALESSI AJM19/52, forchettone leggero ed in prevalenza per uso barbecue, a denti larghi e composto interamente da acciaio. Il
marchio è sinonimo di qualità; TESCOMA 421278 Presto Gt, prodotto composto da acciaio inox e nylon, resistente alle alte temperature, adatto ad ogni tipo di pentolame in particolare l’antiaderente; LEIFHEIT 24053, costituito per intero da acciaio inox con manico opaco, lavabile in lavastoviglie e dotato di occhiello sul manico. Ottimo per la presa di carne.

LA PALETTA: è un attrezzo simile alla spatola costituito da una lama piatta e lunga con buchi longitudinali e si usa per spostare o girare il cibo in cottura. Nasce prodotta prettamente in argento per evitare la contaminazione dei cibi. Oggi, invece, sono costruite in acciaio inox o silicone. Queste le migliori: TESCOMA, paletta per cucina forata, interamente in silicone, resistente al calore, agli odori e all’attacco degli acidi alimentari. Molto economica ma di ottima qualità; NEWNESS, paletta professionale indicata per la cottura del pesce. Dimensioni grandi, superficie liscia per evitare
incrostature e per la semplicità al lavaggio. Composta in acciaio inox e di facile impugnatura. Versatile e perfetta per e vostre idee; BARBANTIA tasty colours paletta grill,praticissima paletta costruita per l’utilizzo su bbq ma comda su qualsiasi tipo di pentolame. In acciaio inox con manico in plastica appendibile, la linea “tasty colours” è stata creata per unire l’efficienza ed un tocco di colore.

IL COLTELLO: i coltelli sono i nostri alleati principali in cucina. Ovviamente, ne esistono molti ed ognuno ha uno specifico taglio e delle proprie caratteristiche. Quelli che, però, sono più comunemente utilizzati sono per i tagli di pane e carne. Nel caso della carne si prediligono coltelli a lama liscia per un taglio lineare e preciso che rispetta le fibre; nel caso del pane, invece, si adoperano coltelli seghettati che incidono bene la crosta. Ecco le nostre scelte: DEIK coltello cucina, 20 cm di lama in acciaio inox e manico ergonomico in legno. Progettato per resistere alla ruggine, avere superficie antibatterica e una presa comoda. Ottimo acquisto durevole nel tempo e utile su più alimenti; SKY LIGHT coltello tranciante, in acciaio inox resistente con manico ergonomico antiscivolo per una presa sicura. Capace di tagliare in modo perfetto, affettare e tritare finemente, già affilato e non necessita la ripetizione frequente dell’operazione; GEEKHOM coltello professionale, lama in acciaio inox contenente carbonio per maggior robustezza con bordo nitido per ottenere i migliori tagli. Il manico di Pakka è ergonomico e curvo, studiato per chi utilizza molto i coltelli in cucina e garantito per un uso prolungato. Leggero e maneggevole, ottimo anche per un’idea regalo.

IL TAGLIERE: è un elemento base di ogni cucina, è il piano di appoggio per il taglio dei nostri cibi. Può variare in base al materiale di cui è composto, alle misure e alla forma. I migliori taglieri sono fatti in legno che, col tempo, è capace di riemarginare in modo grossolano anche eventali tagli subiti. Esistono taglieri molto piccoli che sono, però, utilizzati solo come piani d’appoggio o per la presentazione di cibi. Per scegliere al meglio bisogna cercare nel modo corretto. Ecco le nostre proposte: TWINZEE tagliere in bambù biologico, resistente anche ai tagli più fosti ma delicato al contatto con la lama del coltello, prodotto di alta qualità senza tossine, antibatterico con proprietà naturali. Sicuramente uno tra i migliori in commercio per caratteristiche e funzionalità; BLAUKE tagliere multifunzionale, in bambù, adatto per esposizione a tavola da un lato e per lavori di taglio dall’altro, comprende un set di 3 coltelli per il taglio di formaggi. Molto funzionale anche come idea regalo; T&G WoodWare, grande tagliere fatto apposta per chi cerca qualcosa di professionale ricca di qualità. Completamente in legno di acacia che tende a non rovinarsi e ad affilare le lame dei coltelli usati sullo stesso. Dotato di incavi per le dita per una maggiore sicurezza nell’uso, facilissimo da pulire. Un acquisto soddisfacente e duraturo nel tempo; VICLOON tagliere da cucina, set composto da 3 taglieri di diversa dimensione. Ideali per chi cerca praticità, leggerezza e funzionalità. Completi di scanalature e leggermente flessibili. Comodi nel quotidiano.